BLOG 

  • Team Isam

La salvaguardia del territorio - Isam nel settore forestale

Aggiornamento: 21 lug



La salvaguardia del territorio rappresenta, in particolare negli ultimi decenni, una priorità per tutti i paesi più evoluti.

Le risorse destinate a categorie di interventi rientranti nel settore forestale sono sempre maggiori, Questi ultimi contribuiscono in modo importante al miglioramento della qualità della vita, ma soprattutto a sono utili a garantire una maggiore sicurezza per l'uomo contro eventi spesso devastanti.


L'impegno di Isam nel settore forestale


Isam, da anni impegnata in questo settore, progetta e realizza interventi finalizzati al miglioramento e alla valorizzazione delle risorse forestali.


Oggi illustriamo alcune delle nostre attività, incluse tra le categorie di interventi rientranti nella sfera di applicazione del settore forestale.

A) Rimboschimento e imboschimento protettivo


Interventi di ricostituzione del paesaggio forestale volti a favorire il recupero di aree per esigenze di tutela idrogeologica-ambientale e di ordine paesaggistico-naturalistico.

In entrambi i casi le opere ammissibili sono riconducibili a:

  • Ripulitura localizzata e preliminare del terreno, ai fini delle successive operazioni fondamentali di preparazione al nuovo impianto.

  • Lavorazioni manuali tipo formazione di buche, apertura di piazzole, formazione di gradoni o segmenti di gradoni.

  • Messa a dimora di specie autoctone con buone capacità colonizzatrici, sia arboree che arbustive.

  • Sperimentazione parcellare di soluzioni tecniche atte a superare il periodo critico di post-impianto.


B) Forestazione finalizzata alla ricostituzione del paesaggio

Opere di ripristino ambientale mediante forestazione lineare di specie esemplari e di difesa del suolo con tecniche avanzate di bioingegneria forestale, razionalmente inserite nel paesaggio, quali:

  • Schermature verdi;

  • Palificate, palizzate, graticciate e inerbimenti tramite idrosemina;

  • Gabbionate;

  • Modellamenti del terreno quali interventi preparatori alle tecniche sopradescritte .


C) Recupero di aree degradate


Interventi di recupero a verde di siti di cave dismesse e di discariche di inerti volti alla rinaturalizzazione dell'ambiente specifico, quali:

  • Bonifica;

  • Ristrutturazione dei suoli;

  • Messa a dimora di specie colonizzatrici preparatorie ;

  • Impianto (nel lungo periodo) di specie forestali terminali.

[Continuate a seguirci per scoprire ulteriori ambiti di applicazione delle nostre professionalità]

39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti