BLOG 

  • Team Isam

Usa l'acqua nel modo giusto

A causa dei cambiamenti climatici, nonché dell’aumento dei consumi, la carenza idrica nel mondo è destinata ad aumentare in maniera preoccupante e l’Italia non è esclusa.

In questo quadro, nonostante una consapevolezza ambientale in crescita, una percentuale rilevante del problema è ancora, purtroppo, da attribuire agli sprechi.


Ma cosa può fare ognuno di noi per dare il proprio apporto a questa causa, nell’ottica di ridurre al minimo gli spechi?


Ecco alcuni consigli da mettere in pratica

1. Installa un frangigetto

Il frangigetto è un miscelatore di acqua che consigliamo di applicare ai rubinetti di casa. Un’operazione semplice ed economica che ti farà risparmiare migliaia di litri d’acqua ogni anno.


2. Vasca vs doccia

Bagno in vasca o doccia? Quando facciamo questa scelta occorre pensare che il consumo nel primo caso è di 100 litri d’acqua, quasi il doppio rispetto ad una doccia. il calcolo del risparmio è presto fatto


3. Chiudi il rubinetto

Abbi cura di chiudere il rubinetto quando ti lavi i denti o ti radi la barba. Se lo chiudi quando non serve noterai un grande risparmio di acqua.



4. Acqua corrente per lavare i piatti?

Per lavare i piatti non è indispensabile l’acqua corrente. Puoi semplicemente riempire il lavello con la quantità d’acqua necessaria e risparmiare così alcune migliaia di litri all’anno.


5. Lavatrice e lavastoviglie


La quantità d’acqua che viene utilizzata dalla lavatrice e dalla lavastoviglie è la stessa sia per il pieno che per il mezzo carico. Avvia il tuo elettrodomestico solo dopo esserti assicurato che sia pieno a sufficienza così da risparmiare acqua ed energia elettrica.


6. Isola le condutture

Non lasciare scorrere l'acqua inutilmente per raggiungere una certa temperatura! Esiste un modo più facile per far sì che la raggiunga in poco tempo: isola le condutture e vedrai, l’acqua calda arriverà in un batter d’occhio!


7. Migliora l’irrigazione

Utilizza l’acqua piovana o ricicla quella utilizz


ata in casa, per esempio per lavare la verdura o per far bollire la pasta per annaffiare orti e giardini.


8. Lavare l’automobile

Se manca l’acqua non lavare l’auto, piuttosto portala all’autolavaggio che erogando acqua a forte pressione permette un grosso risparmio!



ISAM & ACQUA

ISAM si prende cura delle nostre acque ogni giorno.

"La captiamo dalle sorgenti migliori, la portiamo a casa tua e ti garantiamo che sia potabile.
Poi la recuperiamo, la depuriamo e la restituiamo ai fiumi. Manteniamo la rete, interveniamo quando ci chiami, progettiamo e realizziamo."

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti